Scrivere è come danzare. Un passo in avanti, uno di lato. Giro di qua, di la. E voilà una parola è pronta già. Come scrivere può diventare musica. Lasciarsi andare al ritmo è come sbloccare la creatività e lasciarla fluire. Avete mai pensato a danzare prima di scrivere qualcosa? perché non ci provate? Non costa nulla, e nessuno lo saprà mai – per i più timidi.

Read more →

Una poesia sul senso dell’amicizia perduta. Sulla necessità di lasciare andare le cose e le persone. Un navigare per quel mare tormentato dei sentimenti così umani e disumani insieme. Poesia dedicata a chi crede negli amici e sa capire quando lasciarli andare. By Anna Ferrigno

Read more →

Scrivere come forma terapeutica per affrontare i miei momenti no. Quando le delusioni sono più forti della tua vita e sembra che tutto possa crollarti addosso. La scrittura di nuovo insegna a centrarci e a capire che le cose sono diverse da come appaiono. Che dietro ad una sofferenza c’è quel piccolo nodo che blocca il respiro e ci fa vivere a metà. Scrivere per amarsi.

Read more →

Frutto di un piccolo esercizio di scrittura creativa, questo racconto parla dell’importanza di usare parole gentili. Per rivolgerci agli altri, a noi stessi e a tutto ciò che ci circonda. Usare parole d’amore, di gentilezza, di cortesia non può che fare bene all’anima e anche ai rapporti interpersonali. Sempre più spesso noto come ci siamo incattiviti e quante espressioni di odio riusciamo a pronunciare nell’arco di una giornata. Queste espressioni ci portano in un abisso fatto di rancore e rabbia. Eppure c’è un modo, molto semplice per giunta, per non cadere vittima delle nostre mancanza, parlarci con tenerezza. Quanti disastri o guerre potrebbero essere risolte con un linguaggio fatto di parole gentili.

Read more →